Apollo e Marsia di Zbigniew Herbert

 

         Il vero duello fra Apollo
         e Marsia
         (orecchio assoluto
         contro enorme gamma)
         avviene verso sera
         quando come già sappiamo
         i giudici
         avevano assegnato la vittoria al dio

         saldamente legato all’albero
          meticolosamente scorticato
         Marsia
          grida
         prima che il grido giunga
         alle sue alte orecchie
         egli riposa all’ombra di quel grido

         scosso da un fremito di disgusto
          Apollo pulisce il suo strumento

         solo in apparenza
         la voce di Marsia
         è monotona
        ed è formata da una sola vocale
         A

         in realtà Marsia
         narra
         l’inesauribile ricchezza
         del suo corpo

         i monti calvi del fegato
         le bianche forre dei cibi
         le selve fruscianti dei polmoni
         le dolci alture dei muscoli
         le giunture la bile il sangue e i fremiti
         il vento invernale delle ossa
          sul sale della memoria

         scosso da un fremito di disgusto
         Apollo pulisce il suo strumento

         adesso al coro
         si unisce la colonna vertebrale di Marsia
          in sostanza quella stessa A
        solo più profonda con l’aggiunta di ruggine

         questo supera ormai la resistenza
         del dio dai nervi di fibre artificiali

          per il viale ghiaioso
          fiancheggiato da bosso
          il vincitore si allontana
          chiedendosi se
          dall’ululo di Marsia
          non sorgerà col tempo
          un nuovo ramo
          di arte – diciamo – concreta

         d’improvviso
         cade ai suoi piedi
         un usignolo pietrificato

         volta la testa
         e vede
         che l’albero al quale era legato Marsia
         è canuto

         completamente

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...