da una lettera di Thomas Mann a Paul Amman

gordon-mc-couch-pittore-a-ascona

dipinto di Gordon mc Couch- dalla mostra “Un americano ad Ascona”

 

 

Zurigo, 1 dicembre 1952

Grazie per la Sua lettera dell’ottobre, come sempre piena di fascino. Già da giugno manco da Pacific Palisades, da allora ho viaggiato molto, adesso mi riposo qui. Per l’anno prossimo abbiamo preso in affitto una casetta a Erlenbach sopra al lago e vogliamo riprendere il modo di vivere degli anni 1933-38. ” Per trascorrere la sera della vita e svolgere attività di scrittore”, così è scritto nell’autorizzazione di residenza ed è proprio carino.

Suo Thomas Mann

Annunci